Oggi è ...
Grazie a tutti...
abbiamo appena raggiunto
1.790.000 visite

Sanremo, l'Orchestra della Fenice commemora Abbado

Maestro Santori: "Poteva eseguire l'overture la Sinfonica di Sanremo"

di Redazione - 20 febbraio 2014
2230

Questa sera il Festival di Sanremo commemorerà il compianto Maestro Claudio Abbado, a 30 giorni dalla sua scomparsa, con un’esecuzione dell'ouverture da Nozze di Figaro proposta dall'Orchestra della Fenice di Venezia, diretta dal Maestro Diego Matheuz, ospite sul palco del teatro Ariston.


L'Orchestra della Fenice di Venezia
Un gesto denso di valore artistico, un omaggio indiscutibile alla figura del Maestro celebre in tutto il mondo. Ma alla notizia si accompagna anche una doverosa polemica, sostenuta dal Maestro Bruno Santori, direttore artistico e stabile dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo, in questi giorni già presente all’Ariston come Orchestra ufficiale del Festival: “Sono sorpreso del fatto che non sia la Sinfonica di Sanremo a poter partecipare a questo alto momento di commemorazione. La nostra Orchestra ha in repertorio questa ouverture da più di cento anni e io stesso l'ho diretta il 30 dicembre in un concerto dell'ultima stagione della sinfonica, presso il Teatro dell'Opera del Casinò di Sanremo. Non discuto la qualità dell'Orchestra della Fenice di Venezia, ma desidero porre l'accento anche sull'eccellenza dell'Orchestra Sinfonica di Sanremo, che nessun problema avrebbe a registrarla per un disco anche questa sera stessa”. Un'Orchestra che meriterebbe una maggior valorizzazione, visti gli sforzi profusi in momento di grandi difficoltà economiche in cui versa l'Istituzione musicale sanremese.


La scenografia del Festival di Sanremo 2014
Parole che si aggiungono alle critiche, già diffuse dalla prima serata del 64° Festival della Canzone Italiana, sull’ardita scelta di ingabbiare l’orchestra in una scenografia che ricrea un’atmosfera da cantiere edile, con i professori d’orchestra semi-nascosti da una struttura di impalcature su più livelli verticali e il direttore sul palco. Una posizione che, forse, non è seguita ad una valutazione del fatto che per un’orchestra la corretta visione del proprio direttore è essenziale. 

Ma Sanremo è Sanremo, e senza polemiche, che Festival sarebbe?


Cerca
Musica - Ultime news...
25 nov 2019 | 1504
11 mar 2019 | 1848
19 feb 2019 | 2341
17 feb 2019 | 2027
16 feb 2019 | 1976
12 feb 2019 | 1612
9 feb 2019 | 1635
9 feb 2019 | 2260
8 feb 2019 | 1768
7 feb 2019 | 1556
6 feb 2019 | 2967
6 feb 2019 | 1702

Musica

Visualizza tutti gli articoli
Fratelli d'Arte Magazine - Testata giornalistica registrata - Reg. Trib. di L'Aquila n. 4/13
Direttore responsabile Silvia Valenti - Contatti: redazione@fratellidartemagazine.it 
© 2013 Fratelli d'Arte Associazione Nazionale - Tutti i diritti sono riservati - Realizzato da oasiWEB