Oggi è ...

Villa Ada - Roma incontra il mondo, dal 23 giugno al 31 luglio

Al laghetto di Villa Ada un cartellone musicale di altissima qualità fra rock, elettronica, jazz, folk, reggae, hip hop

di Redazione - 16 giugno 2015
1368

Oltre trenta concerti - con una prima assoluta - con il meglio che la musica più creativa possa offrire, spazi aperti che vivono tutto il giorno con isole green a minimo impatto ambientale, kindergarten, smart camp, incontri e letture a colazione. Un villaggio in grado di incuriosire, catturare, ammaliare il pubblico. 

Il letargo è finito”; questo il messaggio che gli organizzatori di Villa Ada 2015 – Roma incontra il mondo lanciano al pubblico romano. Dal 18 giugno, a pochi giorni dall’entrata del solstizio d’estate, Villa Ada sarà animata da “nuovi animali sociali” che si aggireranno per gli spazi di uno dei polmoni verdi più importanti di Roma. 

Il cartellone musicale è di altissima qualità, I suoni protagonisti andranno dal rock all’elettronica dal jazz al folk, dal reggae all’hip hop. 

Fra i nomi che parteciperanno al festival partiamo citando le molte proposte folk, termine che finalmente ha riacquistato la densità di significato e la dignità che merita: quello psichedelico delle Cocorosie, il classico di José Gonzalez quello proveniente dal deserto australiano di Angus & Julia Stone e di Xavier Rudd, il concentrato del Folk Fest giunto alla terza edizione. Evento speciale di quest’anno è il live della Gazebo Band, la superband nata per la trasmissione di Rai3 condotta da Diego “Zoro” Bianchi che porterà sul palco di Villa Ada collaborazioni di lusso: Eugenio Finardi, Levante, Paolo Benvegnù, Nneka, Colapesce. E poi le esibizioni dei Mammooth con Medfree Orkestra e Andrea Di Cesare, Discoverland, Leo Pari Band, Vincent Butter e moltissimi altri. Ancora molto rock, con la prima assoluta dell’inedito connubio Marta Sui Tubi e Cristina Donà. Un progetto che non mancherà di sorprendere. Energia e classe, preparazione tecnica e cuore, testi profondi e musica di altissimo livello. I seminali dEUS, l’indie rock di St. Vincent e Marlene Kuntz e i poliedrici Swans; il produttore-mito assoluto della disco music Giorgio Moroder (in esclusiva per il centro-sud Italia), e l’hip hop dei De La Soul, l’elettronica tedesca dei Notwist; il sax inossidabile di James Senese & Napoli Centrale e le acrobazie del progetto Quintorigo & Roberto Gatto Plays Zappa; i ritmi in levare degli Africa Unite e la forza trascinante dei fiorentini Bandabardò e dei Sud Sound System & Bag A Riddim Band, il pop soul ammaliante di Nina Zilli e il pop rock di classe di Paola Turci.

L’eclettismo di Ariel Pink e il cantautorato di un figlio d’arte come Cristiano De André con un ospite d’eccezione come Mauro Pagani; lo splendido progetto su testo di Céline “Viaggio al termine della notte” che vede uniti Teho Teardo ed Elio Germano, la suggestione del polistrumentista maliano Baba Sissoko e il respiro multiculturale dell’Orchestra di Piazza Vittorio; ed ancora C’Mon Tigre, Roberto Angelini, Otto Ohm, Orchestra Criminale. Tre serate, infine, dedicate alla città eterna, a Roma, con le migliori proposte provenienti dal fertile humus musicale; ROMA BRUCIA, doppia serata con Wow, Ardecore, Deal Pacino, Wrong on You, Flavio Giurato e SERENATA PER ROMA con ospiti Dolcenera, Enzo Gragnaniello, Luca Madonia, Ardecore, Zibba, Amara, Erica Mou, The Niro, Stag, Gianmarco Dottori, Livia Ferra, Francesco Spaggiari, Filippo Graziani.

Ma Villa Ada non sarà solo musica. Sarà un parco urbano dedicato all’innovazione tecnologica, culturale e sociale con uno sguardo attento alla sostenibilità ambientale. Quest’anno la rassegna sarà promotrice di una serie di iniziative e di buone pratiche il cui fine sarà quello di impattare il meno possibile sull’ecosistema che ci ospita e che ci fa da suggestiva cornice. Dall’isola green con eco compattatore, compostiera ed orto sinergico al bicigeneratore per la ricarica dei cellulari – pedalando si può ricaricare la batteria del proprio smartphone - ad un impianto fotovoltaico con cui si alimenterà il Biobar. 

Villa Ada coltiverà anche in questa edizione il connubio tra arte contemporanea e musica con il progetto "Nuovi Animali Sociali" a cura di Valentina Gioia Levy che presenterà installazioni ambientali, performance e workshop degli artisti Elena Bellantoni, Simone Bertugno, Anita Calà, Stefano Canto, Luana Perilli e Filippo Riniolo. 

Anche quest’anno spazio allo Smart Camp, dedicato all’innovazione tecnologica e culturale: un fine settimana in cui si potranno seguire workshop ed esposizioni, le testimonianze di start up di successo, le performance dei Sound designer sul palco del festival. 

La musica sarà presente a tutti i livelli, anche nella formazione. Lo Studio Nero realizzerà un master per diventare ingegnere del suono. Perché la musica è (anche) lavoro. 

Come sempre inoltre anche uno spazio dedicato ai bambini. A loro che sono il nostro futuro. Di loro si prenderà cura l’associazione Il giardino di Lulù, con tante ore dedicate al gioco e alla scoperta della natura.

VILLA ADA - ROMA INCONTRA IL MONDO


Programma

23 GIUGNO – URBAN SHAMAN
25 GIUGNO – OTTO OHM
26 GIUGNO – JAMES SENESE / NAPOLI CENTRALE
27 GIUGNO – JOSE GONZALEZ
28 GIUGNO – CRISTIANO DE ANDRÈ OSPITE MAURO PAGANI
30 GIUGNO – COCOROSIE
01 LUGLIO – ANGUS & JULIA STONE
03 LUGLIO – L’ORCHESTRA DI PIAZZA VITTORIO
06 LUGLIO – NINA ZILLI
05 LUGLIO – ROBERTO ANGELINI
07 LUGLIO – XAVIER RUDD
08 LUGLIO – ST VINCENT
09 LUGLIO – PAOLA TURCI
10 LUGLIO – SUD SOUND SYSTEM & BAG A RIDDIM BAND
11 LUGLIO – ROMA BRUCIA
12 LUGLIO – ROMA BRUCIA
13 LUGLIO – ROBERTO GATTO & QUINTORIGO PLAYS ZAPPA
14 LUGLIO – BABA SISSOKO E MOMBU
15 LUGLIO – SWANS
16 LUGLIO – AFRICA UNITE
17 LUGLIO – TEHO TEARDO & ELIO GERMANO
19 LUGLIO – SERENATA PER ROMA
21 LUGLIO – THE NOTWIST
22 LUGLIO – MARTA SUI TUBI & CRISTINA DONÀ
24 LUGLIO – GIORGIO MORODER
25 LUGLIO – DEUS
27 LUGLIO – BANDABARDÒ
28 LUGLIO – DE LA SOUL
29 LUGLIO – MARLENE KUNTZ
31 LUGLIO – ROMA FOLK FEST


Cerca
Musica - Ultime news...
11 mar 2019 | 368
19 feb 2019 | 442
17 feb 2019 | 396
16 feb 2019 | 324
12 feb 2019 | 268
9 feb 2019 | 277
9 feb 2019 | 527
8 feb 2019 | 324
7 feb 2019 | 328
6 feb 2019 | 457
6 feb 2019 | 385
5 feb 2019 | 273

Musica

Visualizza tutti gli articoli
Fratelli d'Arte Magazine - Testata giornalistica registrata - Reg. Trib. di L'Aquila n. 4/13
Direttore responsabile Silvia Valenti - Contatti: redazione@fratellidartemagazine.it 
© 2013 Fratelli d'Arte Associazione Nazionale - Tutti i diritti sono riservati - Realizzato da oasiWEB