Oggi è ...

Il 23 aprile è la Giornata Mondiale del Libro

A Roma laboratori e iniziative culturali con Piero Angela e Paola Minaccioni

di Donatella De Stefano - 17 aprile 2015
1333

Dal 18 al 23 aprile, Roma risponde all’appello #ioleggoperché con eventi dedicati, in diversi luoghi della città, alla lettura, ai laboratori e agli incontri con autori e grandi ospiti come Piero Angela, Paola Minaccioni, Igiaba Scego e tanti altri. L’iniziativa nazionale è stata promossa dall’Associazione Italiana Editori in occasione della Giornata Mondiale del libro e del diritto d'autore prevista per il 23 aprile.

Protagonisti della manifestazione i libri e i lettori. Molti i luoghi messi a disposizione per promuovere l’evento e far incontrare non lettori e appassionati di libri: il Teatro Argentina, i “piccoli” musei gratuiti, le biblioteche, i teatri di cintura, la Casa del Jazz, il Macro di via Nizza e la scalinata del Campidoglio.

Alcuni degli eventi in programma: al Centro Culturale Torpignattara un pomeriggio all’insegna della lettura con Igiaba Scego e Paola Minaccioni. Al Teatro di Tor Bella Monaca sarà allestito un caffè letterario e uno spazio per la lettura, mentre al Teatro Argentina a leggere saranno gli attori dell’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio d’Amico accompagnati dall’Orchestra Junior dell’Accademia di Santa Cecilia, e i lettori dei circoli di lettura delle Biblioteche di Roma. Sulla scalinata del Campidoglio si terrà l’iniziativa Libera Libri che prevede lo scambi libero di libri tra i passanti.

Un calendario di appuntamenti anche per i bambini: visite guidate animate al Museo Bilotti e al Museo Napoleonico con la partecipazione straordinaria di Piero Angela e laboratori didattici al Macro con ingresso gratuito al museo e alle mostre in programmazione.

L'assessore capitolino alla Cultura e al Turismo, Giovanna Marinelli, ha dichiarato: «Roma è sempre di più Capitale della lettura. Da piulibri2015 a libricome e librialcentro ed oggi #ioleggoperché». Invita, inoltre, tutti a partecipare alla manifestazione. «In particolare il 23 aprile, Giornata Mondiale del Libro, dalle 14 alle 20 sulla scalinata del Campidoglio per uno scambio dei libri, e poi per la festa al Macro, in via Nizza, dalle 19.30 con ingresso gratuito».

La festa si concluderà al Macro insieme al testimonial Ennio Peres e all’attore Edoardo Ferrario.

La Giornata Mondiale del Libro è un modo anche per presentare nuovi e validi libri nell’immenso panorama e Fratelli d'Arte non manca occasione di farlo con Dove danzano le stelle di Giusy Stefani, primo testo con edizione dell'associazione nazionale Fratelli d'Arte. «Giro la pagina di questo libro / apro i confini di ore improvvise / apro la pagina a cercare un raggio / su abissi di acque, di stelle, di luce».


Samuele Bersani, Pacifico - Le storie che non conosci ft. Francesco Guccini
1
Cerca
Letteratura - Ultime news...
10 ott 2018 | 367
19 feb 2018 | 880
21 mar 2017 | 934
15 mar 2017 | 796
12 mar 2017 | 876
15 feb 2017 | 1347
14 feb 2017 | 1035
31 gen 2017 | 1203
16 dic 2016 | 1544
11 nov 2016 | 1676
20 set 2016 | 1120
25 mag 2016 | 1456

Letteratura

Visualizza tutti gli articoli
Fratelli d'Arte Magazine - Testata giornalistica registrata - Reg. Trib. di L'Aquila n. 4/13
Direttore responsabile Silvia Valenti - Contatti: redazione@fratellidartemagazine.it 
© 2013 Fratelli d'Arte Associazione Nazionale - Tutti i diritti sono riservati - Realizzato da oasiWEB