Oggi è ...
Grazie a tutti...
abbiamo appena raggiunto
1.560.000 visite

Saita e il suo mix equilibrato

Vincitore del Premio Lunezia tra i Giovani di Sanremo

di Nadia Macrì - 6 febbraio 2019
312

Saita è uno dei 24 artisti che ha partecipato alla selezione di Sanremo Giovani che poi ha portato il vincitore Mahmood sul palco dell’Ariston.

Saita, cantautore, musicista e artista poliedrico, spazia dal pop al rock, dal funky al reggae e al blues. Ultimo di tre figli maschi, nasce il 16 ottobre 1989, da madre siciliana e padre italo-argentino e abita con la sua famiglia in Svizzera, dove i genitori si sono trasferiti per motivi di lavoro. Saita è un ragazzo molto umile e di grande cuore, già da bambino si notano le doti artistiche, quindi da subito i genitori capiscono che quella sarà la sua strada.

Inizia così un percorso articolato tra studi e serate come solista  in giro per la Svizzera. Con i primi concerti in giro con la sua band, Saita matura sempre più il suo essere artista. Iniziano anche le sue prime incisioni, da lui scritte e arrangiate tra cui il brano portato alle selezioni di Area Sanremo e dunque poi al concorso di Sanremo Giovani tenutosi al Casinò di Sanremo lo scorso dicembre. Il brano si intitola Niwrad e pur non convincendo la giuria televisiva si è aggiudicato il Premio Lunezia: “Il sound musical-letterario di Saita è un piacevole salto nel passato, la voce, la melodia e alcuni frammenti musicali, così come i suoni utilizzati nell'arrangiamento - Loredana D'Anghera, direttore artistico Lunezia Nuove Proposte -  sono un mix equilibrato di stili e momenti deja-vu (in questo caso decisamente apprezzabili). Un’alchimia testo e musica interessante e credibile, che ha motivato la scelta del Premio Lunezia”.

Per saperne di più ecco l’intervista che da Casa Sanremo abbiamo realizzato per voi a Saita.


Saita e il suo mix equilibrato
1
L'autore

Nadia Macrì

Nadia Macrì, è nata nel 1977 a Zurigo, ma ha vissuto anche in altre città italiane, isole comprese.
Non è chiaro se per vocazione o per bisogno, alterna pittura, radio, canto, web e scrittura all'arte della medicina. Segue con particolare interesse gli artisti emergenti e ama tutto ciò che è alternativo.
Ha all'attivo diverse collaborazioni con emittenti radiofoniche, case discografiche e portali musicali. Collabora con diverse associazioni locali e nazionali per la realizzazione di eventi musicali, ma ama soprattutto comunicare con gli artisti attraverso le sue interviste che conclude sempre con la stessa domanda semi-seria: qual è la nota musicale preferita. Quasi a voler costruire una melodia aggiungendo una nota per volta.
Di se stessa dice: "Ci sono quelli che sanno tenere i piedi per terra. E chi ha sempre la testa fra le nuvole. Nadia è a metà. Tra terra e cielo”.
Cerca
Speciale Sanremo - Ultime news...
18 feb 2019 | 185
10 feb 2019 | 206
8 feb 2019 | 63
8 feb 2019 | 174
10 feb 2018 | 4433
9 feb 2018 | 1970
6 feb 2018 | 2037
6 feb 2018 | 2155
5 feb 2018 | 1463
20 feb 2017 | 3083
16 feb 2017 | 4734
10 feb 2017 | 1634

Speciale Sanremo

Visualizza tutti gli articoli
Fratelli d'Arte Magazine - Testata giornalistica registrata - Reg. Trib. di L'Aquila n. 4/13
Direttore responsabile Silvia Valenti - Contatti: redazione@fratellidartemagazine.it 
© 2013 Fratelli d'Arte Associazione Nazionale - Tutti i diritti sono riservati - Realizzato da oasiWEB