Oggi è ...
Grazie a tutti...
abbiamo appena raggiunto
1.540.000 visite

Marco Carena scatta un SuperSelfie alla musica

Il cantautore comico in gara sul palco di Sanremo nel 1991

di Nadia Macrì - 18 febbraio 2019
162

Era il 1991, presentava Edwige Fenech e Marco Carena, leggendo sul copione della presentatrice il titolo del proprio brano, anticipava quello che da lì a poco il pubblico dell'Ariston (e non solo) avrebbe ascoltato: l’ironica e ammiccante "Ti dedicherò una se-se-serenata". Ecco, la sua “serenata” sarà il pezzo d’annata di questo nuovo cd, ma vestito di un nuovissimo arrangiamento in stile jazz club. Altri dieci brani, dal sound moderno ma non banale, ammiccanti e frizzanti come vuole lo stile careniano, completano l’opera intitolata Lo vogliono tutti.

Undici pezzi in totale che Marco Carena tira fuori in questo 2019 dal suo cilindro ricco di ironia e fini sottintesi; il ritorno in grande stile di uno fra i pochissimi cantautori comici ad aver calcato il palco del Festival di Sanremo.

Che qualcosa di succulento fosse nell’aria si intuiva già dal tam-tam dell’ultimo singolo Dammi un milione Silvio e dalla Saga del Crémin, una serie di divertentissimi cortometraggi sul potere della fantomatica e miracolosa “Crémin”, visibili sul canale YouTube dell’artista:
www.youtube.com/marcocarena e sui suoi Social, Facebook in testa: www.facebook.com/marcocarenaofficial.

Fra i brani del cd il nuovo singolo SuperSelfie e racconta quel desiderio impellente di scattarsi quella fotografia a braccio teso per catturare il momento più estremo. Brano cantato con diversi stili, come una Bohemian Rapsody “de’ noantri” che il cantautore ha intonato con un mix metal, pop e liricheggiante. Le immagini del videoclip fanno inoltre scoprire un Marco Carena fumettista, una poco conosciuta passione dell’artista.

Il CD, edito dall’etichetta discografica Latlantide, comprende diversi altri pezzi, ironici, taglienti e divertenti, ma per saperne di più ecco l’intervista che da Casa Sanremo abbiamo realizzato per voi a Marco Carena.


Marco Carena scatta un SuperSelfie alla musica
1
L'autore

Nadia Macrì

Nadia Macrì, è nata nel 1977 a Zurigo, ma ha vissuto anche in altre città italiane, isole comprese.
Non è chiaro se per vocazione o per bisogno, alterna pittura, radio, canto, web e scrittura all'arte della medicina. Segue con particolare interesse gli artisti emergenti e ama tutto ciò che è alternativo.
Ha all'attivo diverse collaborazioni con emittenti radiofoniche, case discografiche e portali musicali. Collabora con diverse associazioni locali e nazionali per la realizzazione di eventi musicali, ma ama soprattutto comunicare con gli artisti attraverso le sue interviste che conclude sempre con la stessa domanda semi-seria: qual è la nota musicale preferita. Quasi a voler costruire una melodia aggiungendo una nota per volta.
Di se stessa dice: "Ci sono quelli che sanno tenere i piedi per terra. E chi ha sempre la testa fra le nuvole. Nadia è a metà. Tra terra e cielo”.
Cerca
Speciale Sanremo - Ultime news...
10 feb 2019 | 189
8 feb 2019 | 48
8 feb 2019 | 143
6 feb 2019 | 291
10 feb 2018 | 4399
9 feb 2018 | 1945
6 feb 2018 | 2015
6 feb 2018 | 2138
5 feb 2018 | 1440
20 feb 2017 | 3041
16 feb 2017 | 4712
10 feb 2017 | 1601

Speciale Sanremo

Visualizza tutti gli articoli
Fratelli d'Arte Magazine - Testata giornalistica registrata - Reg. Trib. di L'Aquila n. 4/13
Direttore responsabile Silvia Valenti - Contatti: redazione@fratellidartemagazine.it 
© 2013 Fratelli d'Arte Associazione Nazionale - Tutti i diritti sono riservati - Realizzato da oasiWEB