Oggi è ...
Grazie a tutti...
abbiamo appena raggiunto
1.540.000 visite

Lorenza Rocchiccioli entra nella Panic Room

I fratelli Antony e Vittorio Conte firmano per lei un attualissimo brano sul facile utilizzo degli antidepressivi

di Nadia Macrì - 8 febbraio 2019
48

Panic Room è il primo singolo di Lorenza Rocchiccioli.
Il pezzo è stato scritto interamente dall’artista, autore e compositore Anthony Conte ed è stato arrangiato dal fratello Vittorio Conte, artista, autore, compositore e arrangiatore per MMline Production Records (MMline Studio Recording).
Il tema molto delicato che l’autore ha voluto trattare racconta la ricerca della fugace felicità attraverso l’uso dei farmaci antidepressivi e la necessità di trovare invece la forza interiore per combattere le proprie paure e abbattere le mura che la mente crea in certe situazioni di difficoltà emotiva.
Lorenza Rocchiccioli, cantante toscana, studia canto da quando ha otto anni cimentandosi soprattutto nel genere pop e soul.
Il suo obbiettivo per il futuro è quello di entrare al conservatorio pop a Milano e vivere della sua più grande passione, la musica.
Per saperne di più ecco l’intervista che da Casa Sanremo abbiamo realizzato per voi a Lorenza Rocchiccioli.


Lorenza Rocchiccioli entra nella Panic Room
1
L'autore

Nadia Macrì

Nadia Macrì, è nata nel 1977 a Zurigo, ma ha vissuto anche in altre città italiane, isole comprese.
Non è chiaro se per vocazione o per bisogno, alterna pittura, radio, canto, web e scrittura all'arte della medicina. Segue con particolare interesse gli artisti emergenti e ama tutto ciò che è alternativo.
Ha all'attivo diverse collaborazioni con emittenti radiofoniche, case discografiche e portali musicali. Collabora con diverse associazioni locali e nazionali per la realizzazione di eventi musicali, ma ama soprattutto comunicare con gli artisti attraverso le sue interviste che conclude sempre con la stessa domanda semi-seria: qual è la nota musicale preferita. Quasi a voler costruire una melodia aggiungendo una nota per volta.
Di se stessa dice: "Ci sono quelli che sanno tenere i piedi per terra. E chi ha sempre la testa fra le nuvole. Nadia è a metà. Tra terra e cielo”.
Cerca
Emergenti - Ultime news...
11 feb 2019 | 31
11 feb 2019 | 31
9 feb 2019 | 52
9 feb 2019 | 46
9 feb 2019 | 44
9 feb 2019 | 45
9 feb 2019 | 93
9 feb 2019 | 43
8 feb 2019 | 44
6 feb 2019 | 58
6 feb 2019 | 49
6 feb 2019 | 224

Emergenti

Visualizza tutti gli articoli
Fratelli d'Arte Magazine - Testata giornalistica registrata - Reg. Trib. di L'Aquila n. 4/13
Direttore responsabile Silvia Valenti - Contatti: redazione@fratellidartemagazine.it 
© 2013 Fratelli d'Arte Associazione Nazionale - Tutti i diritti sono riservati - Realizzato da oasiWEB